Difficile spiegare l'amore ai bambini. Spesso anche per noi adulti è difficile dare una definizione di amore 

 

E' complicato, pieno di sfaccetature.

 

Ha diverse forme, amore fraterno, amore sentimentale,

 

amore tra genitori e figli, amore nel fare qualcosa.

 

C'è chi crede nell'amore eterno, chi crede che non possa durare. Ma non c'è essere umano che non

 

desideri amare o essere amato.

 

Ho scritto una breve storia che credo possa semplificare la spiegazione di amore ad un bambino,

 

utilizzando vari momenti di vita quotidiana.

 

 

La picola Molly, mentre se ne sta seduta con la sua mamma, 

 

diventa pensierosa. Deve fare alla mamma una domanda

 

perchè c'è qualcosa che proprio non riesce a capire bene.

 

"Mamma, mi spieghi cosa significa amare qualcuno?"

 

La mamma sorride e cerca il modo più giusto  e più semplice

 

per rispondere.

 

"Molly, ti ricordi quando l'altro giorno ti sei arrabbiata tanto con

 

quell'amico di tuo fratello perchè gli aveva detto delle brutte cose?"

 

"Certo"

 

"Perchè ti sei arrabbiata?"

 

"Perchè è mio fratello, nessuno deve trattarlo male" 

 

risponde Molly con decisione.

 

"Giusto. Volevi proteggerlo. Ecco Molly, la protezione fa parte

 

dell'amore" dice la mamma

 

"E perchè chiedi sempre a me e papà di stare tutti insieme?"

 

"Perchè sono più felice quando siamo tutti insieme"

 

"Brava. E' così, Molly. Anche questo fa parte dell'amore.

 

Sentirsi felice quando stai con chi ami"

 

"Oh...comincio a capire, mamma"

 

"E quando l'altra volta avevi la febbre? Perchè hai voluto dormire

 

nel lettone?"

 

"Perchè quando sto male mi sento al sicuro se ci siete tu o papà"

 

"Esatto. Quando provi amore per qualcuno, ti senti tranquillo

 

quando sei con lui"

 

"Un altro pezzetto dell'amore?"

 

La mamma ride . "Ci sono tantissimi pezzettini che formano

 

l'amore, sai?

 

Per esempio...perchè ti piace tanto cantare quando sei con noi

 

in famiglia ma non vuoi mai farlo davanti agli altri?"

 

"Questo è facile. Perchè sono stonata ma a voi piace lo stesso

 

ascoltarmi"

 

"Ecco. Questo succede quando stai con chi ami. Sei te stesso,

 

senza preoccuparti di essere giudicato"

 

"E' vero" dice Molly.

 

"Hai presente il tuo compagnetto? Quella a cui porti una caramella

 

tutte le mattine?"

 

Molly diventa tutto rossa. " Lo faccio perchè lui sorride quando gliela

 

 porto ed a me piace vederlo sorridere"

 

"Piccola Molly, hai trovato un altro pezzettino dell'amore....quando amiamo

 

qualcuno ci piace vederlo felice"

 

"Mamma, posso farti una domanda io adesso?"

 

"Certo, amore"

 

"Perchè quando papà torna gli vai incontro come se non lo

 

vedessi da un sacco?"

 

La mamma ride ancora "Perchè quando non c'è mi manca, Molly. "

 

"Credo di avere trovato un altro pezzetto"

 

"Ci sono infiniti pezzetti nella parola amore, piccola.

 

Ma credo che questi possano bastare"

 

"Oh, si. Adesso ho capito mamma"