Sono diverse le persone che hanno passione

 

per la corsa. E' uno sport che fa lavorare il

 

cuore, che rilassa, che aumenta la resistenza,

 

che fa salire l'umore. Da un punto di vista pratico,

 

è uno sport comodo. Puoi farlo quando vuoi, dove vuoi,

 

senza orari. Appena hai un attimo di tempo....metti le 

 

scarpe e via!!!

 

Molti si chiedono, però, come cominciare. Ho chiesto

 

a mio marito, grande appassionato di sport e maratoneta,

 

di scrivere per me questo articolo e dare qualche consiglio:)

 

 

 

 

Spesso ci si chiede come si possa iniziare a correre, quale metodo

 

seguire o  se cominciare senza alcun criterio particolare. A mio avviso è sempre

 

utile porsi degli obiettivi, anche piccoli.

 

Ovviamente, prima di intraprendere qualsiasi attività sportiva, non

 

dimentichiamo che è bene sottoporsi ad una visita medico-sportiva

 

che attesti l'idoneità.

 

Tornando ai nostri obiettivi.....un criterio utile è quello di cominciare

 

alternando camminata e corsa. Per esempio, 2 minuti di corsa ed uno di

 

camminata, da ripetere 5 volte per un totale di 10 minuti di corsa e 5 di

 

camminata. Quando ci si sente pronti, aumentare i minuti di corsa, alternando ai

 

minuti di camminata, fino ad arrivare, gradualmente e quando ce la sentiamo,

 

a 20 minuti di corsa.

 

A questo punto possiamo un pò giocare a seconda di ciò che ci fa stare bene....

 

aumentare la velocità o il tempo di corsa o entrambi.

 

Chiaramente, come ogni altra attività, sarebbe bene non svolgerla meno di

 

tre volte a settimana.

 

La corsa è un ottimo antistress, sviluppa la capacità di concentrazione soprattutto

 

quando ci si sforza al livello massimo e ha tanti benefici psichici e fisici che

 

analizzeremo con il tempo.